* campi obbligatori

note:

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa sulla privacy*

Sono cosciente che i dati da me inseriti saranno memorizzati e utilizzati dal sito per rispondere alla mia richiesta*

Dove siamo

Le escursioni in barca a vela nel Sinis e nella Costa Verde partono dal porticciolo turistico della marina di Torregrande, sita a sette chilometri dalla città di Oristano.

La marina di Torregrande, rinomata località turistica tra le più frequentate della costa centro occidentale della Sardegna, è situata in una posizione geografica strategica per visitare tutta l’isola, sia via mare che via terra. Questa località balneare si trova, infatti, in prossimità della strada statale 131, la principale arteria stradale della Sardegna, che collega il nord ed il sud dell’isola.

Torregrande, inoltre, è situata all’interno del Golfo di Oristano, che si apre sul Mar di Sardegna, a nord, con la Penisola del Sinis, contornata dalle sue pregiate sabbie di riso e sulla quale sorge l’antica città di Tharros e, a sud, con la Costa Verde, caratterizzata da alte dune di sabbia dorata che emergono in un’ambiente deserto, selvaggio e ancora incontaminato davanti ad un mare smeraldo.

Dal punto di vista velico, la posizione geografica di Torregrande consente ai diportisti di navigare a vela con vento di maestrale di intensità media nelle ore pomeridiane di 10-15 nodi e mare sempre calmo.

A soltanto 2 km di distanza da Torregrande si trova, inoltre, la cittadina di Cabras e, a 7 km, la città di Oristano (dove è ubicata la sede legale dell’azienda), entrambe ricche di antiche tradizioni folcloristiche ed eno-gastronomiche.

Il porticciolo turistico di Torregrande dispone, infine, di bar, ristorante e servizi igienici dotati di docce.

Come arrivare nella Marina di Torregrande:

In aereo dagli aeroporti di Cagliari (90 km), Alghero (130 km) Olbia (180 km); poi in auto oppure in treno o in autobus sino alle rispettive stazioni di Oristano. In nave partendo dai porti di Barcellona, Marsiglia, Tolone, Bonifacio, Genova, La Spezia, Livorno, Piombino, Civitavecchia, Napoli e Palermo, sbarcando nei porti di Porto Torres (130 km) Santa Teresa di Gallura (200 km), Palau (220 km), Olbia (180 km) e Cagliari (90 km).

In auto: percorrendo la strada statale 131 a 4 corsie (da Cagliari, Sassari e Olbia),svoltare all’incrocio “Oristano nord”. Giunti ad un ampio crocevia solcato da un ponte che si incontra prima dell’ingresso alla città di Oristano, seguire l’indicazione per “Torregrande”. Arrivati di fronte all’antica torre della borgata, svoltare a destra sulla strada che costeggia il lungomare. Dopo circa un chilometro arriverete al porticciolo turistico di Torregrande. Proseguite superando la sbarra di divieto di transito ai mezzi non autorizzati, svoltate la prima a sinistra sul braccio che si sviluppa verso la metà della banchina del porticciolo. Le escursioni in barca a vela partono dal molo C.